Giornata della luce: i led di Milano

Il 22 giugno è stata celebrata la Giornata della luce, evento-culmine del 2015, elettoanno internazionale della luce. In occasione della ricorrenza, che si accompagna al solstizio d’estate, giorno più lungo dell’anno, a Milano sono state mostrate le nuove soluzioni di illuminazione cittadina in un convegno organizzato da Aidi (Associazione Italiana di Illuminazione) ed Enea e patrocinato del Comune di Milano ed Anci.

I led di Milano

Milano si pone all’avanguardia fra le città che hanno adottato sistemi di illuminazione a basso consumo: il capoluogo lombardo è infatti la prima grande la prima grande metropoli centro-europea ad aver già dotato il 100% dei propri impianti con luci a risparmio energetico. In poco più di 18 mesi i 140mila punti luce della città meneghina sono stati sostituiti con lampadine a led, in grado di portare un risparmio del 52%.

“Un risultato di cui siamo orgogliosi”, fa sapere A2A, l’azienda municipalizzata per lagestione dell’illuminazione pubblica e la vendita di elettricità nel comune di Milano, che ha investito 38 milioni di euro per la riqualificazione dei lampioni, “cifra che i milanesi si ripagheranno in poco meno di 3 anni”. La bolletta della città passerà infatti dai 42 milioni di euro del 2014 a 29 milioni l’anno prossimo.